Schwarzwald – Foresta Nera

Conosciuta grazie alle fiabe dei fratelli Grimm e all’orologio a cucù. Un viaggio tra laghetti montani, antichi castelli, pittoresche cittadine e villaggi, sentieri escursionistici e scenari da FIABA!

Ai margini della Foresta Nera si trova Friburgo, la porta d’accesso a questa regione.

La prima tappa è il Lago Titisee, uno dei più suggestivi dell’intera Foresta Nera, in inverno il lago si trasforma in una pista di ghiaccio. 

Situate nel cuore della Foresta Nera, si trovano le cascate Triberg, raggiungibili con un sentiero escursionistico. E se sei alla ricerca di un orologio a cucù creato a mano questo è il posto ideale per trovarlo. 

Lasciando alle spalle Triberg, si arriva a Schiltach, una piccola località nel cuore della Foresta Nera, circondata da due fiumi ed immersa in un paesaggio fiabesco. Nelle strette strade si affacciano le caratteristiche case a graticcio, uno scenario d’altri tempi.

2 pensieri riguardo “Schwarzwald – Foresta Nera

  1. A parte Friburgo, che la trovo deliziosa, questo pezzo di Germania mi manca proprio. Adoro questa terra che ci catapulta con i suoi borghi, con i suoi castelli in un mondo fatato. L’ho girata in lungo ed in largo e se mai volessi degli spunti ricordati di consultare il mio sito. Magari troverai luoghi mai visti e che ti verrà voglia di visitare. Bellissime foto. Mi sa che è giunto il momento di organizzare un nuovo giro tutto tedesco 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...