Safari a Jebel Harim, Khasab

Durante il mio viaggio in Oman ho provato tante emozioni, ma questa, insieme alla gita in dhow, è stata una delle più forti!

In questa avventura ammiro alcuni dei panorami più incantevoli dell’Oman.
Salgo a bordo del fuoristrada verso Jebel Harim (la Montagna delle Donne) che con i suoi 2180 metri è la vetta più alta della penisola Musandam.
Durante il percorso per Jebel Harim, ho davanti delle viste mozzafiato, tra cui i piccoli villaggi situati sulle pendici della montagna, la foresta lussureggiante di acacia e i “wadis” , letti di fiumi prosciugati. Dopo un tragitto di poco più di un’ora faccio una sosta ad un villaggio beduino ubicato ad un’altitudine di circa 1000 metri. Il villaggio di Sayah, circondato da palmeti, è certamente uno villaggi più caratteristici della penisola di Musandam.

Dopo una sosta per alcuni scatti fotografici e per poter apprezzare ancora di più lo scenario meraviglioso continuo il viaggio verso Jebel Harim. Là, dalla sommità della montagna, ho del tempo per poter ammirare un panorama spettacolare.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...