Burano, l’isola dei colori

Un buon motivo per visitare Burano è che questa piccola isola è meno affollata e più tranquilla di Venezia.

Arrivare a Burano è molto semplice. Da Venezia si prende il vaporetto verso Fondamenta Nove, da qui si cambia con il n° 12 che dopo una sosta a Murano porta direttamente a Burano. Il prezzo del biglietto per il vaporetto è di 7,50€ e dura un’ora. Ma tenendo presente che si prende il vaporetto due volte, conviene fare il biglietti di 24 ore. Costa 20€, ma ci si può muovere tutto il giorno e volendo visitare anche Murano e Torcello.

Burano è famosa per i suoi merletti fatti a mano., è uno dei più rinomati merletti al mondo, di tradizione plurisecolare e specifico dell’isola di Burano, nella laguna di Venezia, dove ha sede anche il celebre museo del merletto.

Venezia (97)

Una caratteristica di Burano, sono le sue coloratissime case. Non so bene per quale motivo abbiamo questi colori vistosi, ma facendo delle ricerce, si dice che in passato i pescatori dipingevano le proprie case con colori accesi per poterle riconoscere da lontano, quando tornavano in porto. Che sia così o no, il risultato è veramente incantevole. Oggi, se si vuole dipingere i muri esterni di casa, si deve fare domanda al comune, che risponderà con una lista di colori disponibili.

Venezia (143)

Vi lascio con delle foto scattate qualche giorno fa!

Venezia (111)

Venezia (96)

Venezia (113)

Venezia (126)

Venezia (107)

Annunci

Un pensiero su “Burano, l’isola dei colori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...